Profumatori

Profumatori auto: come scegliere quello giusto?

Dal momento che sempre più persone si trovano, per volontà o per necessità, a passare anche molte ore all'interno della propria auto, avere un ambiente profumato sarà sicuramente d'aiuto per rendere il viaggio più piacevole.

Proprio per questo motivo, i profumatori per auto sono da sempre molto apprezzati in quanto pensati appositamente per creare un ambiente che sia gradevole e fresco sia per il conducente che per eventuali accompagnatori.

La qualità dell'aria all'interno dell'abitacolo è, infatti, molto importante in quanto può veicolare e influenzare le sensazioni di chi guida e, in generale, il modo in cui ci si sente non appena si entra in macchina.

A cosa servono i profumatori per auto e come funzionano

I profumatori per auto sono fragranze speciali, molto diverse dai classici profumi sia per l'aroma che per l'intensità, oltre ad avere caratteristiche specifiche che li rendono molto resistenti ai frequenti cambi di temperatura.

In linea generale, questi deodoranti hanno la funzione di eliminare tutti quei cattivi odori che si accumulano all'interno delle automobili e che, solitamente, permangono penetrando nella tappezzeria, nonostante una regolare pulizia del veicolo. I fattori che influiscono sono molti e variabili, tra cui il fumo, lo smog, il sudore o gli animali domestici.

A seconda del modello scelto, ogni profumo funziona in modo differente. Tutti seguono però lo stesso principio tale per cui una volta aperta la confezione e posizionato il profumatore, questo inizierà a rilasciare il suo aroma in modo graduale e duraturo, donando così una piacevole sensazione di pulito che sarà immediatamente percepibile non appena si aprirà la portiera della macchina.

Le diverse tipologie di profumatori per auto

Nonostante i molti modelli presenti sul mercato, è possibile suddividere i profumatori per auto nelle seguenti categorie, ognuna delle quali si differenzia per tipo di applicazione, formato, estetica e praticità.

Profumi per bocchetta d'aria

Come facilmente intuibile, questo tipo di profumatori per auto si applica direttamente sulla bocchetta dell'abitacolo, attivandosi con il passaggio dell'aria. Hanno il vantaggio di garantire una profumazione diffusa e omogenea, oltre a essere esteticamente molto gradevoli.

 All'interno di questa famiglia, è possibile distinguere diversi profumatori in base al sistema usato per il fissaggio. Infatti, esistono quelli adesivi oppure quelli a molla, così come quelli che si agganciano orizzontalmente o verticalmente alle griglie dell'aria. Allo stesso modo, ognuno di questi può avere un proprio metodo di ricarica, utilizzando pastiglie profumate che si rigenerano versando sopra un liquido aromatizzato o, in alternativa, pratiche barrette assorbi odori.

Profumi per specchietto retrovisore

Questi sono forse i profumatori più noti al grande pubblico, rappresentando infatti un classico intramontabile. Quando si immagina un profumatore per auto, la mente va subito allo storico alberello colorato e profumato che anche tu avrai avuto in macchina durante i primi viaggi con la tua famiglia.

Oggi questa categoria di profumi e diffusori si è ampliata molto, subendo una forte evoluzione anche dal punto di vista del design. Infatti, si sta rapidamente diffondendo anche l'utilizzo di boccette di vetro riempite con oli essenziali aromatizzati che vengono liberati nell'aria tramite il tappo in sughero. Il grande vantaggio di questi dispositivi è sicuramente dato dalla facilità di applicazione.

Profumi in cartonfeltro

Questo tipo di aromatizzatori è posizionabile ovunque all'interno dell'automobile, e rilascia il profumo in modo graduale. È possibile intervenire regolando l'intensità della profumazione estraendo una porzione più o meno estesa del feltrino imbevuto. Nonostante siano molto economici e facili da utilizzare, peccano un po’ a livello estetico.

Profumi spray

I profumatori per auto a spray sono prodotti ottimi in quanto regalano un aroma istantaneo. Si applicano con facilità in quanto è sufficiente nebulizzare una singola applicazione per ottenere un effetto prolungato e duraturo. Non dovendo essere esposti nell'abitacolo risultano molto discreti e, grazie alle dimensioni contenute, si possono riporre facilmente nel vano portaoggetti.

Profumatori granulari

Infine, ci sono i profumatori granulari che sono particolarmente indicati per chi ama fragranze più delicate. Questi dispositivi rilasciano gradualmente l'aroma e, allo stesso tempo, assorbono e neutralizzano i cattivi odori. I granuli sono solitamente realizzati utilizzando della pietra pomice o altro materiale di origine naturale e si versano direttamente nel posacenere.

Le fragranze più famose e apprezzate

La selezione di aromi tra cui scegliere è molto ampia, ma è importante selezionare sempre quella giusta per la propria auto. Infatti, l'effetto che una particolare fragranza può avere a livello sensoriale può essere davvero forte.

Esistono oli essenziali che hanno proprietà rilassanti, mentre altri sono più energizzanti e intensi. Per esempio, se sei un fumatore è preferibile optare per una profumazione persistente, utile per combattere i cattivi odori. Una delle fragranze più apprezzate, in questo senso, è sicuramente quella agrumata e fruttata. Se, invece, preferisci avere un ambiente accogliente, allora i profumi muschiati sono l'ideale, in quanto intensi ma mai eccessivi. Tra i più diffusi ci sono anche i profumatori con essenze dai toni legnosi, decisi e di carattere.